1318512988_167186877_1-Pictures-of--REIKI-cursos-de-Reiki-em-Tondela

Cerchiamo di comprendere cosa è il reiki

“Reiki” è un termine giapponese il cui significato è “Energia vitale universale”. Come terapia naturale il Reiki si basa sul principio dell’origine PSICOSOMATICA e CAUSATIVA delle malattie. Esse sono viste quali malattie dell’anima e, se non risolte, possono poi degenerare in vere e proprie patologie fisiche, emozionali o psicologiche; questo del ravvisare nell’anima le origini di una malattia si sosteneva sin dai tempi di platone
“Non dovresti curare gli occhi senza curare la testa o la testa senza curare il corpo. Così anche non dovresti curare il corpo senza curare l’anima. Questo è il motivo per cui la cura di molte malattie è sconosciuta ai medici Greci, perché sono ignoranti nei confronti del Tutto che anch’esso dovrebbe essere studiato, dal momento che una parte specifica del corpo non potrà star bene a meno che non stia bene il Tutto”.

Perchè il reiki può aiutare nei casi di ansia e attacchi di panico
Il Reiki agisce avviando un processo globale di riequilibrio energetico e operando su eventuali blocchi e disarmonie. Favorisce il ripristino del giusto equilibrio psico-fisico ed emozionale i quali sono alla base di una “guarigione interiore”. L’azione espletata dal Reiki è di conseguenza molto ampia: stimola l’apertura e l’armonizzazione dei centri energetici sottili apportando uno stato di effettivo equilibrio; scioglie i nostri blocchi e traumi accompagnando spesso alla comprensione delle cause che li hanno generati; favorisce uno stato di generale benessere, serenità e rilassamento. Risulta pertanto particolarmente efficace in stati di ansia, stress, depressione, insonnia, attacchi di panico, squilibri emotivi.
Il reiki attenua o rimuove tensioni a livello corporeo e mentale e purifica l’organismo da sostanze tossiche. Il Reiki non ha alcuna connotazione religiosa specifica e quindi consente ad ogni individuo di acquisire un significato più profondo della propria esistenza senza entrare in conflitto con alcun credo religioso, e può rappresentare l’inizio di un sentiero spirituale di consapevolezza e risveglio interiore.

Ovviamente ribadiamo il concetto: il GUARITORE non guarisce nessuno ma riequilibra energeticamente così bene la persona da portarla, se la sua Anima è “pronta” alla sua autoguarigione.


Per oggi non ti Preoccupare
Per oggi non ti Arrabbiare
Onore i Genitori ,i Maestri e gli Anziani
Guadagna da Vivere Onestamente
Mostra Gratitudine a tutti gli Esseri Viventi

2,594 Visite totali, 4 visite odierne